25 Febbraio 2020

30-31 Gennaio 2018 – Padenghe sul Garda (BS) – Il ruolo dei Laboratori nel Progetto PSRN LEO

Il 20° Seminario Aral-Sata, la “due giorni” tecnica sulla zootecnia da latte che l’Ara Lombardia organizza come consuetudine a Padenghe sul Garda (Brescia), si è concluso con un bilancio positivo nella serata di mercoledì 31 gennaio 2018, nella cornice del West Garda Hotel, con la sessione riservata ai laboratori del Sistema allevatori.

Per il secondo anno consecutivo, infatti, la novità dell’appuntamento seminariale è che al tradizionale momento tecnico sull’allevamento da latte voluto dal Servizio Sata dell’Ara Lombardia viene associata una sessione conclusiva sulle principali novità che riguardano la rete dei laboratori dell’Associazione Italiana Allevatori.

Sul tema “Sostenibilità dell’azienda da latte: corretto uso del farmaco, ambiente e reddito ” si sono confrontati diversi relatori, tecnici e rappresentanti del Sistema Allevatori, dirigenti di primo piano della Pubblica Amministrazione e docenti universitari.

Ad introdurre i lavori, nella prima giornata, il presidente di A.I.A., Roberto Nocentini: “l’appuntamento di questi due giorni a Padenghe – ha dichiarato - lo riteniamo particolarmente importante poiché cade in un passaggio molto delicato per il Sistema Allevatori. Un momento di studio e riflessione, che ha anche lo scopo di indicare agli allevatori ed a tutta la filiera produttiva zootecnica i più avanzati servizi messi a disposizione dai nostri tecnici. E’ un’epoca di grandi sfide, sia sul piano dell’avanzamento tecnologico – non a caso si parla di ‘zootecnia 4.0’ e ‘di precisione’ – che su quello delle corrette pratiche d’allevamento, come quelle che investono la riduzione dell’uso dei farmaci nella mandria, oltre a quelle mirate ad una maggior sostenibilità ambientale delle nostre attività. Per questo, sul versante dei servizi resi agli allevatori ci stiamo muovendo con diverse novità e progetti, oltre all’adeguamento strutturale ed al rinnovamento di un polo centrale per la rete dei laboratori del Sistema Allevatori che sarà inaugurato a breve”.

Soddisfazione per il successo dell’iniziativa di Padenghe anche nelle parole degli organizzatori dell’Ara Lombardia, diretta da Massimo Battaglia, ed il cui presidente, Fortunato Trezzi, a proposito delle finalità della “due giorni” ha tra l’altro affermato: “l’obiettivo è quello di condividere le esperienze maturate dai nostri tecnici e dai nostri laboratori in molti anni di lavoro con il supporto prezioso del mondo universitario e della ricerca, nostro partner  in un cammino di continua innovazione a sostegno della competitività del sistema zootecnico lombardo”.

Il Seminario di Padenghe ha affrontato anche temi riguardanti la gestione economica delle aziende agro-zootecniche, con una attenzione particolare alle tecniche di gestione e trattamento degli effluenti ed alla difesa della redditività. Infine, è stato evidenziato il ruolo dei laboratori inserito nella progettualità del Piano di Sviluppo Rurale Nazionale (Psrn Leo) illustrato da Riccardo Negrini, direttore tecnico A.I.A. .

    array(0) { }