11 Giugno 2018

L’Asso.Na.Pa. alla Fiera agricola del Santerno a Imola: biodiversità ovina e Asta arieti Massese

“Riteniamo un segnale incoraggiante e molto importante per tutta l’ovinicoltura la collaborazione instaurata con l’Associazione Regionale Allevatori dell’Emilia-Romagna (Araer) in occasione della ormai prossima Fiera agricola del Santerno di Imola, dove oltre a due mostre di livello interregionale, una di Registro Anagrafico ed un’altra di Libro Genealogico, realizzeremo un’ampia vetrina di razze, prevalentemente ad attitudine carnea, con il ‘Villaggio degli Ovini’. Un’opportunità preziosa per mostrare parte della ricca biodiversità ovina del nostro Paese in un territorio di per se’ a grande vocazione zootecnica, con una forte presenza di allevatori, anche di altre specie, altamente competenti e professionali.

Da segnalare anche l’Asta arieti di razza Massese proveniente dal Centro Genetico Asso.Na.Pa. di Asciano”: così Battista Cualbu, presidente dell’Associazione Nazionale della Pastorizia, nel presentare la partecipazione di Asso.Na.Pa. alla manifestazione zootecnica emiliano-romagnola.

L’Associazione ricorda che ad Imola – dal 15 al 17 giugno 2018 – saranno presenti, tra le altre, le razze Appenninica, Bergamasca, Biellese, Cornella Bianca, Cornigliese, Fabrianese, Sopravissana e la Massese, quest’ultima protagonista dell’Asta arieti (in programma domenica 17 giugno, vedere catalogo su sito www.assonapa.it ), che costituisce una profittevole occasione per la diffusione di soggetti di elevato valore genetico, con alta resistenza alla scrapie , frutto del lavoro di selezione effettuato presso il Centro Genetico nazionale (nella foto, soggetti di razza Massese esposti in una recente manifestazione fieristica ).

    array(0) { }